Pinocchio storia di un bambino di legno


image_pdfimage_print
Il 20 maggio scorso nel Parco della Cittadella di Casale Monferrato
con il patrocinio del Comune, è andato in scena lo spettacolo “Pinocchio storia di un bambino di legno”, opera di Paolo Bonanni, liberamente tratto dal racconto di Carlo Collodi.
Più di 250 tra attori, cantanti, musicisti, ballerini, con l’aiuto degli Alpini e degli operatori del Pulmino Amico, hanno realizzato una spettacolare rappresentazione
molto apprezzata dal pubblico intervenuto. Tutti i protagonisti hanno regalato il loro tempo, prestato il loro impegno con passione, altruismo e generosità, dimostrando la loro bravura.
Una particolare menzione per la “Compagnia teatrale del Molo” di Viareggio, diretta dal regista Paolo Bonanni, direttore artistico e regista dello spettacolo, che hanno dato qualità professionale alla rappresentazione.
Abbiamo raccolto quasi 2600 euro che sono stati destinati all’acquisto di materiali sanitari per l’Ospedale di Tamale.
Voglio esprimere la mia sincera e sentita gratitudine a chi ha reso possibile questo evento: Paolo Novelli con i suoi meravigliosi disegni, Emanuela Preside-musicista ,
il Preside Viale con le loro scuole, Andrea “magico” informatico,  Agorà Danzarte di Elisa, Step Out di Cristina e Marinella, Gli Instabili on stage di Valentina, il coro Sing a song di Annamaria, il Teatro della nebbia di Fabio, la Banda “La filarmonica di Occimiano”, l’ LDL Brass Quintet di Paolo, i Black woods di Elena , agli amici Giacomo, Beppe, Anna, Pippi, Paola, Loretta, Andrea e Bruna, Amalia, Paolo Costanzo, chi non conosco o non ricordo, l’Assessore Daria Carmi ed il suo staff che ci ha fatto trovare il Parco allestito come un salotto.
E’ stata un’ entusiasmante esperienza ricca di emozioni che ha arricchito e commosso la mia anima e dato nuova energia per continuare nell’impegno a sostenere il “progetto Tamale”.

Per le splendide foto ringraziamo l’amico Andrea Cherchi, sempre generoso e disponibile.

Grazie davvero di cuore
Franco